L’arredo urbano è uno specifico ambito progettuale e di ricerca che provvede ad attrezzare gli spazi pubblici con manufatti funzionali fissi o mobili, e nel migliore dei casi inseriti in una immagine coordinata della città.

È materia di studio delle facoltà universitarie di architetturadisegno industriale e ingegneria e si occupa delle problematiche e del disegno degli spazi a verde pubblico, della segnaletica e dei dissuasori, dell’illuminotecnica urbana, e in genere di qualsivoglia manufatto a destinazione pubblica che trova collocazione nella città a complemento del disegno urbanistico e architettonico.

L’arredo urbano in alcuni casi è diventato parte determinante dell’identità locale: alcuni oggetti nel tempo sono stati associati immediatamente al Paese in cui si trovano. Ne sono esempio le cabine telefoniche inglesi o le cassette delle lettere americane.